Create an account

GW2: Guida strategica Aquatic Ruins Fractal

Aquatic Ruins

Quinto appuntamento con le guide strategiche ai Fractal of the Mists di Guild Wars 2, è il turno delle Aquatic Ruins, il Fractal subacqueo.

Difficoltà: Bassa
Lunghezza: Corto

Insieme allo Swampland Fractal, molti gruppi pregano per avere nella serie questo Fractal che è molto veloce da completare ed anche piuttosto semplice - incluso il boss finale - con la prima parte popolata di nemici che regalano un numero decente di ricompense.

Parte 1: Uccidere i Krait

Aquatic Ruins Krait

Il percorso a nuoto, dopo una partenza da una postazione fuori dall'acqua, prevede di passare in tre punti specifici dove sono presenti tre gabbie che richiudono altrettanti prigionieri da liberare. Ci saranno a guardia dei Krait, con alcuni Veteran tra loro, che non rappresenteranno una grossa sfida e saranno solo la fonte primaria di loot del Fractal. Questa parte è davvero molto lineare e semplice da affrontare ed al termine si aprirà un passaggio tra alcune rovine attraverso il quale il gruppo sarà indirizzato su uno di due possibili percorsi.

Aquatic Ruins Passaggio

Parte 2, Opzione A: Delfini

Questo percorso prevede che i giocatori siano trasformati in delfini, con abilità nuove e con lo scopo di passare attraverso un gruppo di Krait che pattugliano la zona fino al punto di uscita, attraverso un percorso abbastanza semplice.

Aquatic Ruins Delfini

Suggerimento: Stare sempre in gruppo consente di usare la skill numero 2 (decoy) di diversi personaggi contemporaneamente e rende molto più semplice questa parte.

Parte 2, Opzione B: Luminous Plants

In questo percorso il gruppo dovrà attraversare una caverna con scarsa illuminazione, dove l'unica fonte di luce sono alcune piante che forniscono gli unici punti in cui poter sostare. Nelle parti buie, infatti, si nascondono dei branchi di piranha che banchetteranno velocemente con gli sventurati. Per spostarsi da una pianta luminosa all'altra sarà possibile cogliere la pianta stessa e portarla in mano come una lampada, anche se la durata è minima. Tenere in mano la pianta, inoltre, fornisce la possibilità di resuscitare un personaggio morto.

Aquatic Ruins Plants

Suggerimento: Muoversi in gruppo intorno al portatore della pianta luminosa, magari coordinandosi a voce (Teamspeak o simili), rende il passaggio molto più semplice.

Boss: Jellyfish Beast

Dopo essere passati attraverso uno dei due percorsi possibili, ci si troverà ad affrontare la Jellyfish Beast. Questo boss è fornito di un numero di punti vita davvero elevato e per tutto l'incontro cercherà di raggiungere un giocatore, applicare Agony e... mangiarselo! Oltre a ciò il boss avrà dalla sua tanti piccoli jellyfish che chiamerà regolarmente e che potrebbero aumentare di numero velocemente se non uccisi. Altre due abilità del boss sono un attacco a trottola che stordisce ed un colpo di coda che fa knockback.

La meccanica principale che consente di affrontare l'incontro consiste nel movere il boss kitandolo vicino alle gabbie che riempiono la stanza, in particolare vicino a quelle che saranno elettrificate. Anche se l'elettricità provocherà un po' di danni al giocatore, quello che subirà molti danni sarà il boss con i suoi add. Quindi l'idea è quella di avere sempre sott'occhio quali delle gabbie sono elettrificate in un dato momento e spostarsi vicino ad esse, in modo da far prendere danni al boss nel caso si diventi il suo bersaglio.
Quando il boss riuscirà ad applicare agony e cercherà di divorare un personaggio, si avrà a disposizione una sola skill che permetterà di tornare liberi facendo mollare la presa alla bestia.

Aquatic Ruins Boss

Suggerimento: Nella fase devour il boss otterrà fino a 25 stack di Might. E' molto utile avere un Mesmer con Arcane Thievery per impossessarsi del boon oppure una classe in grado di rimuoverlo.

E' possibile utilizzare abilità che bloccano il boss - come Sinking Tomb del Necromancer o Air Bubble dell'Elementalist - nel momento in cui farà una piroetta verso l'alto, il segnale che sta per applicare Agony sui personaggi: in questo modo anche se comunque il boss otterrà gli stack di Might ed il giocatore dovrà usare la skill 1 a ripetizione, non verrà applicata Agony.

Il boss durerà abbastanza di piu' rispetto alla media degli altri boss, ma ucciso questo il Fractal sarà completato.

Achievement: “Flawless Fins Foil Foes”

Per completare questo achievement, si dovrà riuscire a passare la parte dei delfini senza morire. Dovrebbe risultare piuttosto semplice stando in gruppo.

Commenti
Nessun commento